Sempre all’altezza: il rilevamento dei voli di Flightradar24

Il sole splende, non ci sono nuvole, solo lassù in alto un aeroplano disegna una sottile linea bianca di condensa nel cielo blu che presto scompare in lontananza insieme al velivolo. Nessuno sa dove sta andando quell’aereo. Nessuno? Non è vero. Con l’offerta di Flightradar24 anche tu puoi sapere esattamente dove volano quell’Airbus o quel Boeing fliegt. Se hai sempre voluto sapere com’è il traffico aereo sopra la tua testa, sopra la metropoli più vicina o su New York, questo è il servizio che fa per te. Fornisce inoltre altre informazioni che possono essere utili per i viaggiatori, i loro familiari e i loro hobby.

Da passatempo a leader del mercato: la nascita di Flightradar24

Ti interessa cosa succede nel cielo sopra la tua testa? La stessa cosa è successa a due svedesi che si autodefiniscono appassionati di volo. Anche loro volevano sapere quali velivoli volavano sopra le loro teste e dove si dirigevano questi oggetti volanti non identificati. Ma l’accesso a queste informazioni restava loro precluso. Ma loro sapevano che ogni velivolo è dotato di un transponder attraverso il quale vengono trasmessi i dati quali velocità, rotta di volo e altitudine attuale. La maggior parte delle compagnie aeree utilizza la cosiddetta tecnica ADS-B, abbreviazione di “Automatic Dependent Surveillance-Broadcast”. Gli svedesi volevano utilizzare le informazioni condivise tramite questa tecnologia per realizzare il loro progetto. Così è nata l’idea di Flightradar24.

La tecnologia dietro Flightradar24

La realizzazione sembra semplice, ma ha richiesto grandi sforzi. Nel 2006 i fondatori di Flightradar24 iniziarono a posizionare ricevitori ADS-B prima in Europa, poi in tutto il mondo. In questo modo, avevano accesso ai dati non criptati trasmessi da molti velivoli. Le informazioni ricevute venivano trasmesse direttamente su Internet sulla pagina web di Flightradar24. Il servizio funziona così ancora oggi. Il nome è tuttavia un po’ fuorviante, perché in realtà la tecnica utilizzata non ha niente a che vedere con un radar aereo. Normalmente il radar è utilizzato dagli aeroporti e dalle unità di intelligence militare per localizzare attivamente gli oggetti in volo. In questo modo si possono rilevare anche dispositivi che non emettono nessun segnale. Il risultato è comunque molto simile, ecco perché alla fin fine il nome Flightradar24 gli si adatta bene: Tutti i movimenti aerei registrati vengono visualizzati su una mappa.

Come funziona Flightradar24?

Se vuoi richiamare i dati di Flightradar24 ti servono semplicemente un collegamento Internet e un dispositivo per la ricezione. Il servizio può essere visualizzato su un PC fisso o un portatile, un tablet o uno smartphone: per i dispositivi mobili è inoltre disponibile un’apposita app. L’unico requisito è l’attivazione nel browser di Java e Flash, necessari per la visualizzazione delle mappe interattive.

Il primo sguardo al traffico aereo

Se sono rispettati tutti i requisiti, al momento dell’apertura viene visualizzata una porzione di mappa con numerosi simboli gialli, ognuno dei quali rappresenta un velivolo in volo. Ciò che in un primo momento appare come un disordinato e caotico formicaio è in realtà il traffico aereo attuale nei cieli di Europa, Germania o America. La regione che viene visualizzata dipende dalla porzione di mappa pre-impostata. Arrivati a questo punto puoi finalmente iniziare a seguire gli aerei.

Come si usa Flightradar24?

L’utilizzo di Flightradar24 è relativamente semplice. Ci sono però diverse possibilità di controllocon cui a poco a poco dovresti familiarizzarti. Dopodiché riuscirai a utilizzare l’intero programma con sicurezza e senza problemi.

Zoomare e spostare la mappa

Per farti un’idea complessiva e prendere confidenza con la navigazione, puoi iniziare a zoomare la parte di mappa selezionata. Normalmente l’immagine iniziale è una porzione dello spazio aereo di un’ampia zona intorno alla tua posizione. Cliccando sul “pulsante di ingrandimento” rappresentato da un segno + la porzione si rimpicciolisce. Di conseguenza diminuisce il numero dei velivoli rappresentati permettendoti così di avere un’immagine molto più chiara. Se utilizzi Flightradar24 con un dispositivo mobile lo zoom si attiva come sempre con la funzione touchscreen.

Per spostare la sezione della mappa verso nord, sud, ovest o est blocca l’immagine con il mouse o tieni il dito premuto sullo schermo mentre la sposti. Ora hai adattato la mappa come desideravi in modo da poter seguire un singolo velivolo.

Visualizzare i dati del velivolo

Per poter visualizzare le informazioni su un velivolo ti basta cliccare il simbolo corrispondente sulla mappa interattiva di Flightradar24. Così facendo si apre una finestra che contiene tante informazioni interessanti Per esempio puoi subito sapere tra quali città sta viaggiando il velivolo. Oltre alla compagnia aerea, der tipo di aereo e il numero del volo. Un po’ sotto trovi le informazioni in tempo reale su velocità, altitudine e tempo di arrivo previsto all’aeroporto di destinazione. Per molti aerei c’è inoltre un’immagine aggiunta dagli appassionati di volo. Se la visibilità è buona, dal suolo potrai riconoscere singoli elementi come ali rosse o strisce pubblicitarie verniciate.

Ricerca mirata di aeroporti e regioni

Se ti interessa quali velivoli stanno volando nella tua regione, hai la possibilità di eseguire una ricerca mirata per aeroporto. Per farlo, inserisci il nome corrispondente nel campo di ricerca e la porzione di mappa su Flightradar24 viene subito aggiornata. Se la tua città non compare subito, devi regolare ancora un po’ la mappa. Se imposti la porzione su un raggio di pochi chilometri dalla tua posizione, puoi seguire praticamente quasi tutti i velivoli civili nel cielo sopra di te.

Seguire velivoli selezionati

Vuoi invece sapere dove si trova in un preciso momento un determinato aereo perché ci sta volando un tuo parente o amico? Su Flightradar24 si può fare anche questo. Per farlo, anziché inserire nel campo di ricerca il nome di un aeroporto, inserisci il numero del volo corrispondente. Se il velivolo sta volando, viene messo a fuoco sul tuo schermo e tu ricevi tutte le informazioni disponibili al momento.

Flightradar24-1

In che altro modo si utilizza questa tecnologia?

La tecnologia utilizzata da Flightradar24 non si limita agli aeroplani. Anche altri mezzi di trasporto utilizzano transponder per trasmettere la loro posizione. Oltre al radar aereo, anche il cosiddetto radar navale è particolarmente interessante. Navi da crociera, navi cargo e traghetti trasmettono le relative informazioni; ovviamente manca l’altitudine e la velocità è molto diversa dai parametri del traffico aereo. A parte questo, la tecnologia funziona nello stesso modo.

A chi interessa Flightradar24?

L’offerta di Flightradar24 si rivolge prevalentemente a tre grandi gruppi di persone: appassionati di volo, hobbisti, passeggeri dei voli e loro famigliari. Fondamentalmente il servizio è a disposizione gratuita di chiunque sia interessato alle informazioni pubbliche.

Portati a casa la torre di controllo

Le persone appassionate di aeroplani, spazio aereo e aeronautica moderna sono particolarmente felici dell’offerta di Flightradar24. Ciò che prima era possibile fare per gioco solo virtualmente, con un software di simulazione per radar aereo, avviene ora live and real: Seguire e controllare i voli nello spazio aereo sopra casa propria. Se lo desideri, per un determinato periodo puoi trasferirti nell’ambiente di una torre di controllo senza dovertene assumere la responsabilità. Gli appassionati dei voli aerei hanno già scoperto alcune interessanti informazioni. Per esempio sul radar aereo di Flugradar24 si può subito vedere se le compagnie aeree modificano le proprie rotte, per esempio a causa del maltempo o di un altro evento.

Flightradar24 per appassionati di aerei e piloti di droni

In ambito hobbistico sono soprattutto due i gruppi che beneficiano di Flightradar24: gli appassionati di aeroplani und piloti di droni. I primi sono sempre alla ricerca di una foto unica di particolari velivoli a terra, nell’aria o in fase di decollo e atterraggio. Forse anche tu condividi questo entusiasmo per seguire le rotte degli aerei? Grazie a Flightradar24 non dovrai più restare per ore sotto la pioggia quando un particolare velivolo deve atterrare nella tua zona. Grazie alla possibilità di seguire le rotte aeree ricevi tutte le informazioni per sapere quando arriverà il velivolo. In questo modo, spesso si possono scoprire per primi velivoli insoliti. Se invece preferisci decollare con un drone, Flightradar24 ti offre comunque un servizio estremamente utile. puoi subito sapere se lo spazio aereo sopra di te è libero o se invece devi fare i conti con compromissioni da parte del traffico aereo. L’app è sicuramente molto interessante per tutti gli hobbisti, e con essa è possibile visualizzare tutti i dati mentre ci si muove.

Quando arriva a casa la famiglia?

Flightradar24 è estremamente utile per tutti i passeggeri dei voli aerei e i loro famigliari. Questi ultimi possono sapere in tutta comodità da uno schermo se in aria procede tutto bene. Allo stesso modo vengono mostrati i ritardi in corso. Se devi andare a prendere all’aeroporto andare a prendere all’aeroporto quando devi partire. quando devi partire.

Flightradar24-2